Home » Servizi » Agenzie di traduzioni: tanti servizi in un’unica azienda

Agenzie di traduzioni: tanti servizi in un’unica azienda

Le agenzie di traduzioni sono delle società che offrono servizi linguistici, servizi che con il passare degli anni vengono sempre più richiesti: statisticamente il fatturato globale che riguarda questo settore è cresciuto negli anni di circa l’8%. A seconda della grandezza, vista in termini di fatturato e di collaboratori, si parla, in ordine crescente, di studio di traduzioni, agenzia di traduzioni o società di traduzioni, anche se in sostanza i servizi offerti rimangono gli stessi. Inoltre, le varie agenzie posso differire tra loro anche sulla base delle lingue di cui si occupano: possono specializzarsi su una sola lingua o su più di una. Ovviamente quando parliamo di una sola lingua, è più corretto parlare di due lingue: la lingua di partenza (L1) che è quella dello scritto da tradurre e la lingua d’arrivo(L2) che è la lingua nella quale il traduttore dovrà tradurre.

Oltre a servizi di traduzione, alcune agenzie offrono anche servizi di interpretariato che prevedono, invece della traduzione di documenti scritti, una traduzione orale che può variare a seconda dell’ambito in cui è richiesta (interpretariato a distanza, interpretariato in simultanea, interpretariato in consecutiva, chuchotage, respeaking, interpretariato di trattativa, interpretariato per corsi di formazione e così via).

Invece, per quanto riguarda la traduzione di testi scritti, i servizi offerti sono davvero tantissimi e, proprio per questo, ogni agenzia di traduzione sceglie di specializzarsi in uno specifico ambito in modo da risultare molto più competente e affidabile di chi vuole far tutto e non sa far niente. Possiamo trovare agenzie specializzate:

  • Nel campo assicurativo: si avvalgono di traduttori esperti nella terminologia linguistica utilizzata in questi settori, quindi adatti a svolgere traduzioni di contratti e polizze assicurative, traduzioni di reclami assicurativi, proofreading dei testi assicurativi.
  • Nel campo finanziario e bancario: con traduttori che sappiano gestire la terminologia specialistica e che sappiano interfacciarsi in modo chiaro e comprensibile in contesti complessi, aggiornandosi continuamente nelle loro aree di specializzazione. Si occupano di traduzioni di resoconti bancari, traduzioni per fusioni e acquisizioni, traduzioni di report e così via.
  • Nel campo medico-sanitario: i traduttori lavorano con il Servizio Sanitario Nazionale per supportare, da un punto di vista linguistico, le persone che non conoscono bene la lingua nazionale, lavorando in maniera professionale su traduzioni mediche come referti, cartelle cliniche, ricette o diagnosi mediche.
  • Nel campo industriale: la globalizzazione e i grandi sviluppi tecnologici hanno fatto sì che la catena di montaggio di un prodotto non avvenga più in un unico Paese, e questo ha costretto questo settore a doversi confrontare con le varie diversità linguistiche. I traduttori si occuperanno di manuali di uso e manutenzione, guide all’installazione, documentazione tecnica e molto altro.
  •  Nel campo legale: questo campo è molto delicato per motivi che vanno dalla terminologia e fraseologia specifica al contenuto molto delicato dei documenti. I traduttori, quindi, non solo devono essere esperti nella lingua richiesta per la traduzione ma devono conoscere bene anche i sistemi legali dei paesi in cui operano: si troveranno a dover tradurre atti legali e notarili, documenti di gara, certificati, permessi di soggiorno e tanto altro. Inoltre, si prendono carico anche di fare asseverazioni e legalizzazioni delle traduzioni presso tribunali e notai, passaggio fondamentale per tutti i documenti con valore legale.

Insomma, un’agenzia di traduzione non si occupa solo di tradurre testi, ma mette a disposizione dei suoi clienti una serie di servizi inerenti alle lingue che esaudisce tutte le esigenze di internazionalizzazione e di comunicazione multilingue delle aziende.