Home » Casa » Come organizzare una festa in giardino

Come organizzare una festa in giardino

Spesso chi ha un giardino ha piacere ad organizzare una festa in cui unire i propri parenti, o i propri amici, o anche gli amici dei propri figli per festeggiare il loro compleanno giocando assieme in uno spazio verde al massimo della sicurezza. Per chi cerca qualche dritta in merito, ecco un approfondimento sul tema con qualche consiglio utile.

Come organizzare una festa in giardino

Organizzare una festa in giardino sembra una cosa semplice: spesso si è convinti che basti unire le persone per una buona riuscita dell’evento. Il giardino deve essere infatti attrezzato perfettamente per garantire il divertimento dei partecipanti e per far sì che tutti vogliano tornare alle nostre feste, conservandone sempre un ricordo indelebile.

Un party acquatico

La prima soluzione che vi proponiamo è quella dell’acquisto di una piscina gonfiabile, capace di rendere il nostro party in giardino una vera e propria festa acquatica: l’ideale tanto per i più giovani quanto per gli adulti, che magari vogliono godersi un po’ di relax, accompagnato da musica, aperitivi e patatine.

Le migliori offerte di piscine gonfiabili sono state riassunte in questo articolo, che mostra tutte le opportunità, spiegando vantaggi e costi. Si possono poi aggiungere altri accessori utili al divertimento, come ad esempio le pistole ad acqua per delle battaglie a squadre. Per i più adulti, invece, basterà lasciarsi consigliare sui modelli più adatti alle proprie esigenze, optando magari per una piscina che abbia anche l’idromassaggio integrato, garantendosi così un giardino imbattibile e serate impareggiabili.

Preparare l’ambiente

Per organizzare una festa riuscita, tra gli elementi da considerare segnaliamo la preparazione della tavola. Preparare una tavola all’aperto è una delle cose più divertenti, specie se si può giocare adattandola alle più diverse situazioni. Un elemento che non può mancare è la frutta estiva con la sua freschezza, che per i palati più fini può essere declinata su qualche cocktail interessante o sull’intramontabile punch, con calici (anche di plastica, comodi e a basso costo) da bere immersi in piscina.

Per le giornate di sole presta molta attenzione a pulire alla perfezione i bicchieri che userai così da consentire loro di splendere alla luce, brillando sulla tavola e dando al tutto un tocco di insuperabile eleganza e raffinatezza.

Per le serate primaverili ed estive sarà poi sempre fondamentale mettere i propri ospiti, piccoli o grandi, al riparo dal disturbo degli insetti e delle zanzare con le più tipiche candele, da posizionare in punti strategici.

Le decorazioni più adatte sono quelle abbinate alle linee e ai colori delle piante che decorano il tuo giardino: non sottovalutare quindi la possibilità di abbinare i colori delle tue portate con quelli delle decorazioni e del verde degli spazi di casa tua.

La scelta della musica è da fare con estrema accuratezza, per dare al tutto un mood adatto: ricorda dunque di selezionare i brani seguendo una certa logica e magari creando una apposita playlist capace di mettere tutti a proprio agio, tenendo il volume al livello adatto a far sì che si possa chiacchierare in libertà.

Tutto è pronto

Seguendo questi consigli non potrai che assicurarti una festa che rimarrà nella memoria di tutti i tuoi ospiti, che non vedranno l’ora di tornare a festeggiare da te. Specie se avrai offerto loro una festa in piscina al massimo del relax e del divertimento.