Home » Consigli utili » Corso specializzato per fisioterapisti e l’approfondimento della professione fisioterapica

Corso specializzato per fisioterapisti e l’approfondimento della professione fisioterapica

La fisioterapia in Italia è una professione riconosciuta e strettamente normata, per evitare che possano accedere soggetti privi delle necessarie competenze, visto che si tratta di una pratica affine a quella medicale e il rischio di danneggiare un paziente è significativo.

Per diventare fisioterapista necessario seguire un percorso universitario della durata di 3 anni che dà accesso al percorso per diventare per l’abilitazione. A questo punto però ogni fisioterapista, in base alle proprie competenze sviluppate in settore accademico è libero di scegliere le proprie metodologie e il proprio stile.

Formazione avanzata per fisioterapia

Ci sono moltissimi fattori da tenere in considerazione nell’approccio terapeutico, a esempio nel caso in cui ci si specializzi in sport, anziani recupero post traumatico o altri punto.

Per tutti queste categorie la soluzione migliore è quella di seguire un corso per fisioterapisti specifico, che consenta di passare dalla forma teorica, acquisita durante le lezioni universitarie a quella pratica, con approfondimenti sui singoli aspetti e sulle tecniche di massaggio, sulla ricerca dei punti trigger e sulle differenti scuole di pensiero.

Il corso online per fisioterapisti può essere seguito da chiunque, anche da chi non è professionista abilitato, perché contiene informazioni utili anche per i massaggi domestici. Per chi è già abilitato, si tratta di uno strumento potentissimo per offrire un servizio più avanzato, puntuale e adatto alle singole esigenze di pazienti.

Approfondendo gli aspetti più marginali, che molto spesso nei corsi universitari non vengono presi in considerazione per questioni di tempo e per non gravare sulla preparazione preliminare per gli studenti, nel corso delle lezioni avanzate si apprendono tecniche avanzate.

Sono anche trattati approcci derivanti dalla medicina oculistica e orientale, ma sempre in un’ottica di un rapporto professionale e di attendibilità assoluta, come qualsiasi esperto può confermare.

Più versatilità per la fisioterapia

La differenza tra l’approccio basilare e quello derivante dal corso è proprio nel fatto che si può riuscire a intervenire in maniera più versatile, avendo a disposizione una quantità maggiore di informazioni rispetto a quelle di partenza.

Sono approfondite le terapie per soggetti con pregressi particolari, devono fare riabilitazione post-traumatica e post-operatoria, recuperare capacità articolare e di movimento e su casi poco approfonditi in ambito teorico, ma che nella vita di un fisioterapeuta possono presentarsi di frequente.

I corsi sono strutturati per gradi e prevedono l’analisi delle singole casistiche e delle manovre sia dal punto di vista teorico, con le dispense approfondite e ricche di note a margine per proseguire ulteriormente l’autoapprendimento e lezioni in video con docenti esperti.

Esempi pratici e tecniche per l’addestramento e tecniche per l’allenamento senza paziente, oltre che approfondimenti su argomenti collaterali necessari per comprendere le motivazioni delle manovre proposte nel corso competano i contenuti.

Inoltre è sempre disponibile il ricevimento con i docenti on-line per risolvere ogni dubbio e porre domande dirette a professionisti che possono di proporre agli studenti spunti per l’approfondimento.

Vengono inoltre approfondite le posizioni per le mani e le tecniche per mettere il paziente a suo agio, oltre che tutte le informazioni necessarie per il supporto psicologico per casistiche particolari, come le operazioni di fisioterapia che risultano dolorose per il paziente.

Sono passaggi che hanno bisogno di essere supportati in ogni loro fase, per evitare che si crei un rapporto teso tra il professionista e chi ha un problema da risolvere.

Alla fine del corso viene tenuto un esame on-line scritto e orale con i docenti, in modo tale da verificare l’effettivo apprendimento delle tecniche e dei dettagli, comprendere il grado di comprensione delle lezioni e dei singoli aspetti.

In caso di superamento viene rilasciato un certificato di partecipazione per il corso con valenza legale in Italia, che può essere aggiunto ai diplomi e attestati presenti nello studio del fisioterapista, a dimostrazione degli ulteriori passi in carriera.

I certificati sono molto importanti anche dal punto di vista della comunicazione con il paziente per creare un rapporto in cui la figura del professionista risulta più attendibile e di conseguenza meglio percepita.