Home » Business » Fondi sostenibilità ambientale: fondi ESG significato

Fondi sostenibilità ambientale: fondi ESG significato

Tra gli argomenti più diffusi negli ultimi anni, si sente spesso parlare di investimenti, mercati finanziari e fondi azionari. Sono infatti numerose le piattaforme di investimento online sulle quali poter investire e di conseguenza sono sempre più le persone che sono incuriosite da questo tipo di strumento finanziario.

Nel campo degli investimenti sta acquisendo maggiore centralità un tema importante anche dal punto di vista politico: la sostenibilità. In particolare, si sta diffondendo una modalità di investimento che non sia solo legata alla redditività dell’investimento stesso, ma che punti anche alla sostenibilità. Questo nuovo tipo di investimento si avvale di fondi ESG, ovvero fondi environmental, social e di governance. Gli investimenti ESG non servono solo a massimizzare i rendimenti, ma anche a concentrarsi su altri obiettivi attraverso l’uguaglianza di genere e l’uguaglianza tra i dipendenti, come la protezione dell’ambiente, la responsabilità sociale e la gestione aziendale sostenibile. Ormai sul mercato è presente un lungo elenco fondi ESG.

La crescita dei fondi ESG

Ciò che favorisce la crescita sostanziale di tali fondi è lo spostamento degli interessi del settore finanziario verso la sostenibilità, guidato non solo da interessi reali e da credenze effettive nel valore della sostenibilità, ma anche in larga misura dagli investimenti nello sviluppo continuo della moda mondiale. Secondo alcuni dati, ad oggi, si possono calcolare circa tremila fondi ESG in tutta Europa. La forte crescita degli investimenti sostenibili dipende anche dal fatto che i migliori fondi ESG possono anche garantire agli investitori un reddito consistente, in modo da poter coniugare gli interessi personali con i nobili interessi della sostenibilità ambientale.

Fondi ESG definizione

Come accennato in precedenza, l’acronimo ESG sta per ambiente, società e governance. Tutto ciò dimostra che questi fondi si basano su società quotate sui mercati finanziari che hanno un forte interesse per le loro aziende e linee imprenditoriali, e applicano politiche volte alla sostenibilità ambientale, alla tutela dei diritti dei lavoratori, all’uguaglianza sociale e a tutti gli altri aspetti. Il Fondo ESG trae ispirazione dai 17 obiettivi delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, dedicati all’eliminazione delle disparità sociali, alla povertà e alla protezione delle difficili condizioni dell’ambiente odierno.

I migliori fondi ESG su cui investire

Avendo definito i fondi ESG, continuiamo ad analizzare i migliori fondi ESG sul mercato. Come abbiamo visto, grazie a fattori economici e alla volontà delle persone di investire nella sostenibilità e nello sviluppo sostenibile, i fondi ESG ad oggi hanno registrato una forte crescita. I fondi ESG sono aumentati in modo esponenziale nel tempo e possiamo vedere l’elenco fondi ESG insieme: fondi mirova, mandarine europe microcap, equiquier.

Per poter formulare la classifica fondi ESG, è necessario posizionarsi al primo posto iIrova Funds, che ha una presenza in Europa con un rendimento del 33% nel 2020, quasi 9 punti percentuali in più rispetto a tutti gli altri fondi

Fondi ESG: sono davvero convenienti?

Molte persone vogliono sapere se vale davvero la pena investire in fondi ESG e quale reddito possono portare questi fondi. Fino a qualche anno fa la comunità finanziaria era cauta su queste tipologie di fondi, soprattutto perché rispettano regole molto più severe rispetto ai fondi di investimento tradizionali. Tuttavia, oggi è stato osservato che, a lungo termine, i fondi ESG possono effettivamente generare profitti interessanti, perché le aziende che mostrano interesse per i principi dello sviluppo sostenibile ottengono oggi maggiori entrate. Ovviamente, la crescita delle aziende focalizzate sullo sviluppo sostenibile è aumentata in modo significativo a causa di scelte politiche sulla scena internazionale che puntano sullo sviluppo verde. Con OnlineSim puoi investire in fondi ESG in modo monitorato o indipendente e guadagnare dai fondi sostenibili.