Home » Consigli utili » L’importanza degli strumenti di misurazione

L’importanza degli strumenti di misurazione

Fin dall’antichità, il concetto di misurazione è sempre stato fondamentale nella vita quotidiana, che sia per un acquisto o per un calcolo in distanza.
Al giorno d’oggi la precisione nella misurazione è fondamentale, per questo esistono da tanti anni aziende adibite nella progettazione e costruzione di elementi misurativi da utilizzare in qualunque ambito.
Alcune di queste attività si specializzano nella realizzazione di prodotti industriali, i quali misurano con impeccabilità ed efficienza in qualunque ambito richiesto dal cliente.

Controllo dimensionale

Il termine indica proprio tutti gli strumenti capaci di misurare un determinato dato, funzione fondamentale ad esempio nell’ambito industriale. Società come ad esempio Rotondi.it forniscono innumerevoli servizi e prodotti per la più ampia clientela possibile.
L’azienda citata agisce fin dal 1943, partendo da strumenti basilari come squadre, righe e calibri.
Già dagli anni 50 la situazione prese un’impennata produttiva grazie all’introduzione di strumenti ottici, che portarono maggior precisione nelle misurazioni.

Successivamente arrivarono strumenti bidimensionali e tridimensionali.
La fama acquisita dalla loro produttività porta la società a progettare strumenti di misura in ambiti automobilistici, meccanici, elettronici e aerospaziali, con distribuzione sia nel paese d’origine che all’estero.
Il successo le ha permesso una sempre maggior ricerca di precisione e affidabilità, acquistando materiali di prima fattura e di innovativa qualità.
Il tutto sempre nel rispetto dell’ambiente, culminato dall’installazione di pannelli fotovoltaici nel 2011, ottenendo da essi il 40% dell’energia totale richiesta dalla struttura.
Le aziende che operano in questo settore devono introdurre tecnologie sempre più innovative ed efficienti, data la sempre più accurata richiesta della clientela. La ricerca di nuove funzionalità nelle macchine non si ferma mai, permettendo al cliente non solo sicurezza e qualità, bensì anche una vasta scelta sui tanti prodotti che un’azienda deve offrire al giorno d’oggi.

Alcune di queste società non si fermano solo alla produzione di strumenti di misurazione, occupandosi anche di manutenzione, calibrazione e trasporto di esse, formando giovani ed esperti sulle nuove tecnologie in questo campo.
Il loro lavoro inizia dalla specifica richiesta di un cliente, che passerà poi dall’ideazione e realizzazione di un progetto, il quale verrà rappresentato da un prototipo. Esso subirà numerosi test di efficienza e qualità, che se superati permetteranno la produzione all’ingrosso di quello specifico elemento nato dal prototipo. Ne seguirà l’impacchettamento e la spedizione.

Prodotti

La produzione di strumenti di misurazione in questo settore deve soddisfare la richiesta del cliente e deve garantirgli un’ampia scelta. Scopriamo alcuni dei tanti strumenti che vengono realizzati.

Divisione di precisione

Questa branca di strumenti comprende solitamente 3 tipologie di elementi di misurazione.

 

  • Righe ottiche: esse non sono altro che attrezzi lineari equamente segnati da tacche di misurazione lungo la loro lunghezza. La misurazione avviene tramite la lettura di una lente ottica che segna quante tacche le sono passate sopra, garantendo una taratura sempre precisa e affidabile. I materiali di queste barre possono essere acciaio inox o float glass

 

  • Reticoli di calibrazione, fotomaschere, target di test e collimatori: la foto alta precisione viene sfruttata nella calibrazione degli strumenti di misurazione, rispettando l’efficienza richiesta oggigiorno. Le varietà di calibrazione sono tante, ogni industria può richiederne una versione diversa. Per questo bisogna offrire la più ampia personalizzazione possibile al cliente

 

  • Righe e strumenti simili: trattandosi di una collezione di elementi presenti fin dagli albori, molte società dispongono di un’enorme quantità di versioni diverse. A questo ambito appartengono le due categorie di strumenti citati precedentemente.

 

Molte aziende dispongono di portale internet, attraverso il quale è possibile visualizzare sempre nuovi prodotti, nell’ambito di una specificità d’utilizzo non eccessivamente approfondito.
Gli elementi pubblicizzati in rete potranno essere sia strumenti nuovi che singoli pezzi necessari per il ricambio.