Home » Casa » Materassi in Waterfoam e Memory Foam: differenze e similitudini

Materassi in Waterfoam e Memory Foam: differenze e similitudini

La scelta del materasso è davvero importantissima e quando ci si trova davanti a due tipologie come i materassi in waterfoam e memory foam non si sa mai quale sia l’opzione migliore.

La verità è che il sonno è un elemento fondamentale per la nostra salute ed avere un materasso che si sposi al meglio con le tue necessità di regalerà notti davvero ristoratrice con benefici che nemmeno immagini.

Se ogni mattina ti alzi con dolori alle schiena, dolori muscolari e con una stanchezza addosso ancora più grande di quando sei andato a letto, molto probabilmente hai un materasso assolutamente da cambiare.

Noi siamo intenzionati ad aiutarti in questa tua scelta perchè la tua salute ci sta a cuore e vogliamo farti capire se per te è meglio scegliere uno tra i materassi waterfoam, oppure, uno tra i materassi memory.

Materassi in waterfoam e materassi memory: caratteristiche e benefici

C’è poco da fare, il detto che afferma di come una bella dormita sia un vero bagno di bellezza è davvero reale.

Ma a dire il vero, non è un solo bagno di bellezza, perchè è anche un vero e proprio bagno di salute.

A rendere il tuo sonno poco salutare possono essere molti fattori tra cui:

  • un materasso scadente;
  • una cena troppo pesante e quindi una cattiva digestione;
  • troppo stress e troppi pensieri;
  • troppi stimoli tecnologici prima del coricamento;
  • mancanza di una perfetta routine serale;
  • eventuali problemi di salute come la mancanza di vitamina D.

Solitamente, però, il materasso scadente è la principale causa di un sonno davvero poco ristoratore.

Come risolvere tutto ciò? Scegliendo la tipologia perfetta per le tue esigenze.

Cos’è il materasso in waterfoam?

Il materasso in waterfoam, noto anche come il materasso in poliuretano espanso, è sicuramente una tipologia eccellente nota per le sue caratteristiche e, soprattutto, la sua grande adattabilità e versatilità.

Tieni presente che, la schiuma in poliuretano ha le seguenti caratteristiche:

  • leggerezza
  • traspirabilità
  • resistenza
  • flessibilità
  • resilienza

In poche parole, ha la capacità di adattarsi alla forma del tuo corpo, resistere ai diversi stimoli ed allo stesso tempo dare anche il giusto sostegno senza modificarsi nel corso del tempo.

Il progresso nel settore ha portato anche a modelli di materassi in cui si mescolano diverse tipologie e puoi star certo che uno strato di waterfoam lo troverai praticamente dappertutto.

Cos’è il materasso memory foam?

Altra tipologia molto nota per le sue eccellenti caratteristiche è sicuramente il materasso memory foam che, tra l’altro, è presente nel mercato da molto più tempo rispetto alla tipologia precedente ma che ha saputo adattarsi ai diversi cambiamenti e progressi nel campo dei materassi.

Come puoi ben intuire dal suo nome, il materasso memory foam ha come caratteristica principale quella di adattarsi perfettamente alla forma del tuo corpo ed al tuo peso e di memorizzare in modo eccellente queste tue necessità per donarti sempre in ogni momento il giusto comfort ed il giusto sostegno.

La versatilità è sicuramente il suo punto di forza visto che si adatta praticamente ad ogni tipo di necessità.

Quale materasso scegliere tra il waterfoam ed il memory foam?

È davvero difficile saperti dire con estrema certezza quale tipologia si sposa al meglio con la tua forma fisica e le tue necessità reali.

Ti possiamo però assicurare che entrambi i materassi hanno una qualità davvero eccelsa.

Sono entrambi adattabili ed offrono un sostegno eccellente che permetterà al tuo corpo di poter mantenere la sua postura corretta ed allo stesso tempo avere il giusto sostegno in tutta comodità.

Se hai difficoltà nella scelta lasciati consigliare dal negoziante e ricorda che è giusto guardare al prezzo finale, ma è altrettanto importante avere un materasso di qualità.

Se devi risparmiare è meglio farlo in un altro campo perchè la salute viene prima di tutto.