Home » Green » Montaggio e manutenzione pannelli solari: un settore in espansione

Montaggio e manutenzione pannelli solari: un settore in espansione

Oggi le società che si occupano del montaggio e della manutenzione di pannelli solari sono in forte crescita, vista la tendenza a investire nelle energie rinnovabili. Non solo in contesti commerciali, ma anche residenziali, sorge l’esigenza di abbassare i costi in bolletta, per questo molti puntano a raggiungere l’indipendenza energetica, così da risparmiare nel breve e lungo periodo.

Ma come si può aprire un’azienda che si occupa della posa in opera e delle riparazioni di pannelli solari? Quali sono gli adempimenti che occorre rispettare e a chi affidarsi per evitare sanzioni anche di natura fiscale?

Installazione pannelli solari: apertura dell’attività

Il montaggio dei pannelli solari non può essere effettuato autonomamente ma bisogna necessariamente affidarsi alla competenza e alla professionalità di ditte qualificate. L’apertura di un’attività che si occupa dell’installazione e della manutenzione dei pannelli è il sogno di tanti giovani imprenditori che puntano al successo, visto che le energie rinnovabili negli ultimi tempi stanno prendendo il sopravvento, perché tutti cercano di abbassare le spese fisse della luce.

Cosa serve esattamente per avviare una società del genere e quali adempimenti bisogna rispettare? Per prima cosa occorre effettuare l’iscrizione al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio che vanta la competenza per territorio, quindi si dovrà considerare la sede legale dell’impresa o il luogo in cui verrà svolta l’attività.

A seguire occorre pensare a tutti gli aspetti di natura fiscale, quindi procedere con l’apertura della Partita IVA, in mancanza della quale non si può lavorare e fatturare nel rispetto della normativa in vigore. Per poter svolgere senza intoppi questo genere di lavoro si ricorda l’apertura della posizione all’INPS, in modo da poter provvedere al versamento regolare dei contributi.

A chi affidare tutte le formalità burocratiche

Un’attività di montaggio e installazione dei pannelli solari è di certo abbastanza promettente, ma quando bisogna fare i conti con le formalità burocratiche è normale sentirsi abbastanza scoraggiati e voler abbandonare il progetto. In ogni caso non bisogna darsi per vinti o cercare di fare tutto da soli. In quest’ultimo caso è abbastanza alto il rischio di commettere errori e subire sanzioni.

L’apertura della Partita IVA e tutte le necessarie incombenze possono essere portate a termine e con successo attraverso una piattaforma di consulenza fiscale, puntuale, efficiente e semplice da utilizzare. Si tratta di Fiscozen, una soluzione low cost per avviare senza stress qualsiasi nuova attività, comprese quelle che effettuano il montaggio e la manutenzione dei pannelli solari, gestire pratiche, adempimenti fiscali e molto altro ancora.

I titolari dell’impresa potranno sempre contare sul supporto telefonico oppure via chat online di un consulente fiscale, sempre disponibile nel fornire ogni utile informazione sulla fatturazione, le scadenze da rispettare, il pagamento dei tributi ecc.

In conclusione

Solo dopo aver concluso tutte le prescritte formalità burocratiche l’istallatore potrà iniziare a lavorare e a guadagnare, evitando ogni problema con il fisco. Quando non si dispongono di competenze tecniche per seguire le fasi della progettazione, il titolare potrà sempre avvalersi della collaborazione di altra ditta, nonché di figure professionali specializzate, come ad esempio geometri e ingegneri.

C’è poi un altro aspetto determinante da segnalare per tutti coloro che intendono aprire una società che si occupa del montaggio e della manutenzione dei pannelli solari, ovvero l’aspetto che riguarda le norme in materia di sicurezza.

In molti casi è anche necessario richiedere un supporto specifico al fine di ottenere agevolazioni e contributi, oltre che finanziamenti a fondo perduto, utili durante la fase di avvio. Insomma le questione alle quali pensare sono tante e variegate, quindi è molto importante evitare di commettere passi falsi che possono compromettere la regolare apertura della società.