Home » Digital » Nuvola registri elettronici: cos’è e come funziona

Nuvola registri elettronici: cos’è e come funziona

Nell’ultimo periodo si parla sempre più spesso di tutto ciò che riguarda la nuvola registri elettronici eppure ancor oggi non sono affatto in molti a sapere esattamente di cosa si tratta. Se sei fra coloro che vogliono capirne di più, allora prova a leggere la nostra guida in merito. Troverai sicuramente tutte le informazioni di cui potresti aver bisogno!

Nuvola Registro Elettronico: ecco cos’è

Si tratta di un programma che offre ai docenti la possibilità di gestire in una maniera semplice, chiara e trasparente tutto il proprio lavoro. Su di questa, difatti, si possono salvare le valutazioni, inserire delle note didattiche oppure delle assenze, scrivere degli argomenti di lezione, dei colloqui e svolgere numerose altre operazioni. Ovviamente, il modo di lavorare del Docente non cambia: è la Nuvola stessa ad adattarsi alle nuove esigenze scolastiche.

Di base, dunque, si tratta di una valida alternativa al registro nel suo formato classico che permette ai docenti di eseguire tutte le operazioni sul computer. In aggiunta a tutto questo, la Nuvola Registri Elettronici ha anche un elevatissimo grado di personalizzazione. Ogni docente, difatti, può renderla maggiormente adatta alle proprie esigenze in merito. Considerando poi anche l’alta semplicità d’utilizzo, la Nuvola è a dir poco indispensabile per gestire tutte le esigenze didattiche di una classe.

Ovviamente, la Nuvola Registri Elettronici e il tradizionale registro di classe sono due oggetti distinti e differenti, ma comunque strettamente collegati. Il Docente non dovrà comunque inserire le varie informazioni per ben due volte, ma limitarsi soltanto a nuvola Registri Elettronici.

Visualizzare le informazioni su nuvola registro elettronico

 

Ogni Docente, difatti, può visualizzare unicamente quelle informazioni che sono di sua competenza, sia per quanto riguarda il suo registro personale che in relazione al registro di classe. Non può visionare le informazioni relative al lavoro di altri docenti. Ovviamente, le informazioni possono comunque essere condivise se vi è la volontà stessa del docente stesso che gestisce il registro elettronico nella nuvola.

La Nuvola Registri Elettronici serve per gestire al 100% tutta la vita scolastica di una classe. Qui si potrà inserire la firma della lezione, assegnare i compiti, fare l’appello, gestire il calendario didattico e così via. Per questo si tratta di un registro estremamente completo, che include tutto il necessario per un corretto svolgimento delle varie operazioni.

Le sezioni del registro elettronico

La Nuvola Registri Elettronici si compone di 3 sezioni fondamentali: l’Appello, il Calendario e gli Argomenti di lezione. Ogni singola sezione fra quelle elencate ha una propria specifica funzione.

Sezione argomenti di lezione

Per esempio, la sezione dedicata agli Argomenti di lezione è pensata in toto per tutto ciò che concerne la velocizzazione del lavoro di classe. Qui si può mettere la firma, inserire la descrizione della lezione, assegnare i compiti a casa per gli alunni, impostare le date differenti in cui tali compiti devono essere consegnati, gestire una o più competenze, inserirci degli allegati che si possono scaricare, specificare l’orario delle lezioni e così via. Sicuramente si tratta di una delle sezioni maggiormente utili per gli scopi puramente didattici.

Sezione dell’appello

La sezione dell’Appello è, ovviamente, dedicata a tutto ciò che concerne l’appello degli studenti alla prima ora di lezione. Una volta che vengono prese le presenze, i docenti delle lezioni successive alla prima sapranno esattamente chi è presente a lezione e chi non lo è, senza il bisogno di svolgere altri appelli. Qui, inoltre, si possono gestire le giustificazioni degli alunni a partire da un qualsiasi dispositivo. Tali giustificazioni si possono inserire in classe direttamente dal docente oppure da chiunque altri sia abilitato.

Infine, sempre nella sezione dedicata all’appello si possono anche gestire le Giustificazioni. Anche queste possono venire messe da un Docente oppure da chiunque altri sia in grado di farlo. I permessi possono essere di tipologie differenti: sport, salute, gite e così via. I documenti a sostegno dei permessi possono essere automaticamente immessi nel sistema.

Sezione calendario eventi

Infine, la sezione del Calendario Eventi include tutti gli avvisi e le varie circolari cartacee. Qui si possono inserire i vari appuntamenti o un qualsiasi tipo di evento. Tutti i docenti vengono informati in tempo reale qualora nel registro elettronico venisse inserito un nuovo evento. Inoltre, i docenti hanno anche il pieno accesso alle varie informazioni legate all’evento in questione.