Home » Digital » Promuoversi online: sito web o social network? Pro e contro

Promuoversi online: sito web o social network? Pro e contro

Nel momento in cui un’azienda sceglie di essere presente in rete e di sfruttare le enormi potenzialità di marketing che il web sa offrire, la domanda più canonica è la seguente: meglio un sito web o una pagina ufficiale in un social network? La risposta non è affatto scontata, anche perché a questo riguardo vigono, purtroppo, non pochi luoghi comuni, come ad esempio quello secondo cui il sito web aziendale sia diventato obsoleto, dal momento che i social network offrono la possibilità di gestire una pagina in maniera gratuita. Cerchiamo dunque di fare il punto sull’uno e sull’altro canale di comunicazione, specificando, per ognuno di essi, i principali pro e contro.

Sito web aziendale: pro e contro

Nel mondo del web si usa dire che il sito Internet sia, per le aziende, una sorta di biglietto da visita, e in effetti questa definizione è piuttosto calzante. Per le aziende, il sito Internet è il punto di partenza sulla base di cui impostare la propria comunicazione online, e si può assolutamente affermare che il semplice fatto di possedere un sito web sia indice di professionalità, anche perché sul medesimo sono specificate informazioni quali partita iva, indirizzo della sede e quant’altro sia utile per garantire al visitatore la massima trasparenza ed affidabilità.

Ovviamente, un sito web aziendale dev’essere ben realizzato e adeguatamente curato nei suoi contenuti, ecco perché per la sua creazione è fondamentale avvalersi del supporto di professionisti come www.davidenanni.com, specializzato in creazione di siti web a Bologna. Possedere un sito web assicura un altro importantissimo vantaggio alle aziende: grazie a questo strumento, infatti, è possibile captare molte delle ricerche che vengono effettuate online dagli utenti. Rispetto ai social network, infatti, i siti Internet sono estremamente più performanti a livello di indicizzazione tra i risultati dei motori, soprattutto laddove siano ottimizzati in ottica SEO, ecco perché possederne uno è davvero importantissimo. Per quanto riguarda gli aspetti negativi dei siti Internet, si può sottolineare come essi siano fondamentalmente uno strumento statico, a differenza dei social network che, per loro stessa natura, sono aggiornati continuamente; a questo problema, ad ogni modo, si può ovviare prevedendo un’area blog o altre sezioni da sottoporre ad aggiornamento costante. Rispetto ai social network, inoltre, l’interazione con il visitatore tende ad essere inferiore, dal momento che strumenti quali l’invio di email o la compilazione di un form sono considerati più formali rispetto a un commento o a un messaggio privato inviato in un social.

Pagina ufficiale in un social network: pro e contro

I social network sono senz’altro degli ottimi canali per le aziende che desiderano essere in rete nel modo più fruttuoso ed efficace possibile: essi infatti sono il luogo dell’interazione per eccellenza, di conseguenza in tali ambienti è possibile comunicare con clienti e potenziali clienti in maniera diretta, immediata e anche piuttosto informale. Allo stesso tempo, non si può trascurare il fatto che i social siano ormai diventati delle “istituzioni”, delle vere e proprie reti a sé stanti con dei motori di ricerca interni, di conseguenza essere presenti in questi spazi significa farsi trovare efficacemente da tantissimi utenti.

I social network, infine, sono considerati il canale ideale per reperire delle informazioni aggiornate, ecco perché le aziende non dovrebbero mai trascurarli. Quanto ai contro, va detto che nei social network sono presenti innumerevoli pagine gestite in maniera amatoriale, o comunque da aziende tutt’altro che affidabili, ecco perché la sola presenza nei social non può essere considerata indice di professionalità. Per via delle sue peculiarità, inoltre, una pagina social richiede un lavoro di aggiornamento e di interazione con gli utenti sicuramente superiore rispetto al sito web, e questo dev’essere preventivato nel momento in cui si sceglie di aprirne una, altrimenti la sua presenza può rivelarsi non solo inutile, ma perfino controproducente. È questo, dunque, ciò che è utile sapere circa siti web e social network: entrambi gli strumenti presentano, come visto, dei pro e dei contro, ecco perché possono integrarsi al meglio l’uno con l’altro, a condizione che vengano gestiti in maniera oculata e professionale.